Il Gran Premio di Francia: patrimonio del motorsport francese!

Grand Prix de France Formule 1

Assente dalla F1 dal 1990, il Grand Prix du Castellet ha fatto il suo grande ritorno durante la stagione 2018. Ogni anno, a fine giugno, si svolgono gli eventi Formula Junior, Formula Renault, Formula Ford. e soprattutto di formula 1 a 3.
I vostri autisti privati ​​di Marseille Evasion Drivers si sono interessati a questa edizione 2021 di F1 sul territorio francese.

Storia del circuito

Il circuito Paul Ricard (CPR) si trova nel Var vicino agli aeroporti internazionali di Marsiglia Provenza (68 km) e Tolone-Hyères (52 km).

Questo emblematico circuito è stato costruito nel 1970 su iniziativa di Paul Ricard, sindaco del villaggio di Signes. Appassionato di auto, quest’ultimo voleva creare una competizione automobilistica internazionale nella regione.

Layout del circuito Paul Ricard
Layout del circuito Paul Ricard (Le Castellet)

Scuderie, produttori e piloti

Il campionato mette in competizione grandi case automobilistiche che costituiscono le squadre. Questi ultimi hanno ciascuno due monoposto e due piloti che si sfideranno sulla griglia di partenza.
Al Gran Premio saranno quindi stabilite due classifiche: quella dei piloti da un lato e quella dei team dall’altro.
Tra questi produttori troveremo Mercedes leader dal 2013, Ferrari il team emblematico degli anni Schumacher e Renault, Mc Laren, Williams e Redbull molto alla moda negli ultimi anni.
Possiamo anche beneficiare del ritorno dell’Aston Martin in F1 dopo 60 anni di assenza.

Il team di F1 Racing Point devia l'Aston Martin nel 2021
Il team di F1 Racing Point devia l’Aston Martin nel 2021

Contesto sportivo e principi di base

Il Campionato del mondo di F1 ha 23 gare o Gran Premio, che si svolgono tra marzo e dicembre, in tutto il mondo. Ogni anno, ogni squadra sviluppa una nuova vettura che viene testata in inverno in un evento dedicato. Tutte le squadre hanno lo stesso tempo per effettuare i test e quindi le ultime modifiche prima dell’inizio della competizione.

Ogni Gran Premio si sviluppa su 3 giorni, dal venerdì alla domenica. Il venerdì è riservato alle prove libere per consentire ai piloti di prendere in carico il tracciato specifico di ogni circuito e di adattare al meglio la vettura per la gara. Sabato si svolgeranno le qualifiche dove ogni pilota cerca di fare il miglior tempo sul giro per essere il migliore sulla griglia di partenza e avvicinarsi alla pole position. E la domenica è il grande giorno! I 20 piloti delle 10 squadre gareggiano nel Gran Premio.

La stagione inizierà a Sakhir (Bahrain) in marzo e terminerà ad Abu Dhabi prima le feste di natale. Il Grand Prix de France si svolgerà dal 25 al 27 giugno. Questo è l’8 ° Gran Premio dell’anno.

10 scuderie di cui una francese

La Renault, ribattezzata Alpine per questa nuova edizione, deve fare i conti con la partenza dell’ambito Daniel Ricciardo. Tuttavia, la scuderia può contare ancora una volta su Fernando Alonso e sui suoi due titoli mondiali. Potranno inoltre contare sul talento del giovane Esteban Ocon che ha dato prova di sé nella stagione precedente.

Alpine vedrà l’arrivo di un nuovo Direttore: Davide Brivio proveniente dalla Moto GP.

Stelle in cartellone all’Au Castellet

Ma ogni Gran Premio è soprattutto un’occasione per incontrare i migliori piloti della pianeta come l’essenziale Lewis Hamilton (contratto in fase di rinegoziazione al momento della stesura di questo articolo), 7 volte campione del mondo e vincitore della stagione precedente con Mercedes, titolare del titolo costruttori lo scorso anno. Possiamo anche vedere Max Verstapen (Redbull), Daniel Ricciardo (Mc Laren), Fernando Alonso (Alpine), Sebastian Vettel (Aston Martin) oltre a tanti giovani talenti come il monegasco Charles Leclerc (Ferrari) e il francese Pierre Gasly (Alpha Tauri) o Esteban Ocon (alpine) che saranno molto osservati e incoraggiati sul loro terra.

Sarà anche l’occasione per participare al ritorno di uno Schumacher sui circuiti con il figlio suo! Il giovane Mick farà infatti il ​​suo debutto in Formula 1 con il team americano Haas F1.

Hamilton, Vettel e Verstappen sul podio
Hamilton, Vettel e Verstappen sul podio

Marseille Evasion Drivers, passione per le auto e il circuito Paul Ricard

Il nostro gruppo di autisti privati ​​è soprattutto una squadra di appassionati di F1. Siamo ovviamente ansiosi di condividere la nostra passione con voi durante un trasferimento dall’aeroporto di Marsiglia Provenza o dal tuo hotel al tuo evento sul circuito Paul Ricard.

MEDGroupe al circuito Paul Ricard
Pierre e Camille durante una performance per Oreca. Ludovic, uno degli autisti privati ​​dei Marsiglia Evasion Drivers durante un corso di Formula 3.

Per maggiori informazioni: https://tickets.gpfrance.com/

Viaggia con tranquillità
Marseille Evasion Drivers

Poiché il nostro obiettivo è offrirti un viaggio su misura, adattato alle tue esigenze e ai tuoi desideri, Marseille Evasion Drivers ti assicura un viaggio a bordo di comodi veicoli di lusso.